Controlli Polizia stradale: 231 multe, 5 denunce per guida in stato d’ebbrezza alcolica

11
Controlli Polizia stradale: 231 multe, 5 denunce per guida in stato d’ebbrezza alcolica
Controlli Polizia stradale: 231 multe, 5 denunce per guida in stato d’ebbrezza alcolica

Durante il periodo delle festività natalizie sono 108 le pattuglie della Polizia stradale di Agrigento, coordinate dal vice questore Andrea Morreale, che sono state dislocate lungo le principali direttrici di traffico della Provincia.

Sono  231 le infrazioni contestate che hanno portato al ritiro di 7 patenti, 16 carte di circolazione e alla decurtazione di un totale di 464 punti, al rilevamento di un sinistro stradale e all’effettuazione di 71 soccorsi.
Sono 5 gli automobilisti che utilizzavano il cellulare mentre erano al volante; 54 viaggiavano senza  cintura di sicurezza e 13 che procedevano ad elevata velocità, 8 i mezzi pizzicati mentre erano in circolazione senza alcuna copertura assicurativa e 12 quelli che invece erano senza revisione. 

Particolare attenzione è stata rivolta anche al trasporto delle persone. Sono stati, infatti, controllati 25 autobus e 14 sono state le contravvenzioni – per varie irregolarità – elevate. In particolar modo, i poliziotti della Stradale hanno contestato inefficienze del veicolo.

Su 693 conducenti controllati con precursore ed etilometro, 5 automobilisti sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica per guida in stato d’ebbrezza. Si tratta di :

– I. P., 30 anni di Canicattì, trovato con un valore di 1,61g/l,

– C. L., 32 anni di Canicattì, con un valore di 0,87 g/l. Entrambi sono stati controllati lungo la statale 640, la Agrigento-Caltanissetta.

-C. T., 21 anni di Agrigento trovato a San Leone con un tasso di 1,03 g/l;

-C. P., 22 anni di Licata che era alla guida – lungo la statale 115 – con un valore di 1,31 g/l

-F. C., 52 anni di Sciacca, trovato con un valore altissimo: 2,78 g/l, controllato lungo la statale 115.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui