Controlli dei militari dell’arma, arresti per droga e armi. Scoperta una pistola a salve pronta a fare fuoco

A tradirlo è stato il suo nervosismo davanti i militari dell’arma. I militari erano impegnati a perquisire una macchina con un guidatore sospettato di possesso di stupefacenti quando hanno notato, nel quartiere Pigno in via Sanguinelli, il pregiudicato 62enne Salvatore Diaccioli. Già noto alle forze dell’ordine perché organico al clan mafioso del Malpassotu. Vistosi riconosciuto l’uomo ha cercato di fuggire a piedi ma è stato bloccato e perquisito.

Così i militari hanno trovato una pistola a salve, modificata e quinti pienamente funzionante, con quattro cartucce calibro 7.65. Diaccioli è stato arrestato. Manette ai polsi anche per Salvatore
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Controlli dei militari dell’arma, arresti per droga e armi. Scoperta una pistola a salve pronta a fare fuoco


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer