Conti ok alla Banca Sant’Angelo, i sindacati: “Ora basta sacrifici dei lavoratori”

Ancora sacrifici vengono chiesti ai lavoratori della banca Sant’Angelo che, attraverso un difficile percorso, aveva avviato già nel mese di gennaio 2019 una trattativa con le organizzazioni sindacali attivando gli strumenti previsti dal contratto collettivo nazionale di categoria al fine di giungere a nuovi risparmi sul costo del personale.

Nel mese di luglio 2019 l’azienda ha contrattato uscite di lavoratori tramite il Fondo di Solidarietà di categoria per l’accompagnamento alla pensione, giornate di solidarietà (non lavorate e non pagate), l’abbattimento del valore del buono pasto, la riduzione degli importi erogati in caso di missione ed una …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Conti ok alla Banca Sant’Angelo, i sindacati: “Ora basta sacrifici dei lavoratori”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer