notizie

Consumi a picco nell’anno del Coronavirus: -5mila euro a famiglia, è il calo peggiore di sempre

Consumi a picco nell’anno del Coronavirus: -5mila euro a famiglia, è il calo peggiore di sempre

Tra pandemia e restrizioni, nel 2020 la spesa degli italiani «è scesa di 123 miliardi, per un calo di circa 5mila euro a famiglia: il peggiore di sempre». A dare le dimensioni del ‘conto’ presentato dal Coronavirus, è Confesercenti, elaborando dati Istat.La voce che vede sparire la quota più rilevante dei consumi è quella per alberghi e ristoranti: per i quali il calo di spesa si aggira sui -43 miliardi di euro, quasi 120 milioni di euro al giorno in meno. Ma ‘l’economia della distanza’, innescata dalla pandemia, pesa su tutte le spese legate alla socialità e al movimento, a partire dai trasporti che registrano il secondo calo per entità (-33 miliardi di euro). Giù pure la spesa in ricreazione e cultura (-16,3 miliardi di euro nel 2020) e moda: tra telelavoro e stop alle cerimonie, gli italiani hanno ridotto nel 2020 i consumi di abbigliamento e calzature di ben

Il post intitolato: Consumi a picco nell’anno del Coronavirus: -5mila euro a famiglia, è il calo peggiore di sempre è stato inserito il 2021-05-22 08: 53: 11 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More