notizie brevi

Concorsi truccati, revocato obbligo di dimora al segretario gen. Usip Vittorio Costantini: “Ho fiducia nell’autorità giudiziaria”



Il giudice inquirente di Trapani, Massimo Corleo ha revocato il decreto di obbligo di dimora nei riguardi del segretario generale Usip, Vittorio Costantini, finito nell’indagine su presunte irregolarità nei concorsi pubblici in polizia, nei pompieri e nella polizia penitenziaria. Inchiesta della di Trapani che portò il passato 29 marzo all’esecuzione di quattordici misure cautelari. Costantini a cui veniva contestato solo il reato di traffico di influenze assistito dall’avvocato Claudio Congedo, ha dichiarato la sua posizione durante l’interrogatorio, da qui la svolta.E’ stato altresi…

Error parsing: Query returned empty response


Segnali:

 

Show More