Commercio illegale, in aumento a Palermo abusivismo e contraffazione

Quasi un palermitano su tre ha effettuato acquisti di prodotti contraffatti: il 62% di questi è di sesso maschile e il 70% dichiara di averlo fatto per difficoltà economiche. Più che in altre parti d’Italia, a Palermo si riconosce che il fenomeno dell’abusivismo e della contraffazione produce concorrenza sleale ma tra le aziende palermitane è minore che altrove la percezione del danno procurato da questi fenomeni di illegalità.

Sono questi alcuni dei dati contenuti nel rapporto di Confcommercio – Imprese per l’Italia, in collaborazione con l’istituto Format Research che fotografa i fenomeni di illegalità, contraffazione e abusivismo. …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Commercio illegale, in aumento a Palermo abusivismo e contraffazione


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer