Categorie
notizie

Comiso, nozze combinate tra migranti e donne single: un vigile urbano tra gli indagati

Comiso, nozze combinate tra migranti e donne single: un vigile urbano tra gli indagati

Sventato a Comiso un sistema accuratamente architettato di nozze combinate per soddisfare le esigenze di donne single in cerca di denaro e uomini extracomunitari che avevano bisogno di un matrimonio per rimanere in Italia. Coinvolti un vigile urbano corrotto, una signora che organizzava i matrimoni e un altro uomo per sbrigare le pratiche necessarie. L’operazione della guardia di finanza di Ragusa è stata denominata “wedding planner”.Eseguite tre misure cautelari emesse dal giudice per le indagini preliminari di Ragusa, Eleonora Schininà, su domanda della procura. Tre italiani, tra cui un pubblico ufficiale appartenente alla polizia locale di Comiso, di 53 anni, che è stato sospeso per sei mesi dal servizio; gli altri 2 hanno obbligo di dimora, entrambi di Comiso, di 52 e 49 anni. Tutti sono ritenuti responsabili di aver favorito la permanenza sul territorio nazionale di migrati irregolari. La signora, disoccupata, originaria di Pomezia e già conosciuta dalle forze

L’articolo intitolato: Comiso, nozze combinate tra migranti e donne single: un vigile urbano tra gli indagati è stato inserito il 2021-04-01 09: 31: 57 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo