“Colpa della poca attenzione” Barcellona, chi sono le 5 vittime


MESSINA

Sono andati avanti per ore i rilievi dei Ris sul luogo della tragedia nella fabbrica dei fuochi d’artificio “Costa” di Barcellona Pozzo di Gotto. Un’attività tecnico-scientifica che punta ad accertare le dinamiche del terribile incidente che è costato la vita a cinque persone, tra cui la compagna del titolare. Sul posto il pm Matteo De Micheli, coordinato dal procuratore capo Emanuele Crescenti, che ha descritto “scene terribili e apocalittiche”: si indaga per strage colposa.

Sono stati ascoltati i residenti della zona, fuggiti dalle proprie case dopo un “boato che sembrava un terremoto”, avvertito anche nei paesi limitrofi. Il drammatico bilancio registra anche due feriti in condizioni gravissime, trasportati all’ospedale di Catania e di Palermo. Le esplosioni sarebbero state due: i Cronaca o leggi originale
“Colpa della poca attenzione” Barcellona, chi sono le 5 vittime


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer