Cinque anni privo di Loris Il papà: “Sei la stella più brillante”


SANTA CROCE CAMERINA (RAGUSA), – “Oggi è il quinto anno senza Loris. Che la tua luce risplenda sempre nel tempo e nel cuore di tutti noi. Tu sei la stella più brillante di tutto l’universo. Il tuo papà”. Così Davide Stival ricorda il triste anniversario della morte del figlio, che oggi avrebbe compiuto 13 anni. Per l’omicidio del bambino, strangolato con delle fascette di plastica, e l’occultamento del cadavere del piccolo, è stata condannata a 30 anni di reclusione, con sentenza passata in giudicato, la madre, Veronica Panarello, che sta scontando la pena nel carcere di Torino.

Secondo la ricostruzione dell’accusa, la signora il 29 novembre del 2014 avrebbe ucciso il figlio nella loro abitazione di Santa Croce Camerina (Ragusa) occultando poi il corpo in un canalone e …
Leggi anche altri post su Cronaca o leggi originale
Cinque anni privo di Loris Il papà: “Sei la stella più brillante”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer