> Cecchi Paone dopo gli insulti di Pio e Amedeo: “Legge Zan utile per chi non può difendersi” – Palermo 24h
notizie

Cecchi Paone dopo gli insulti di Pio e Amedeo: “Legge Zan utile per chi non può difendersi”

Cecchi Paone dopo gli insulti di Pio e Amedeo: “Legge Zan utile per chi non può difendersi”

“Con i loro insulti a me e oltretutto a chi non si può difendere come so fare io hanno dimostrato che la Legge Zan è indispensabile e va approvata subito”. Così Alessandro Cecchi Paone, intervistato a Radio Capital da Selvaggia Lucarelli, replica a quanto detto in prima serata da Pio e Amedeo durante il programma “Felicissima Sera”. “Come ha giustamente detto Fedez a nome dei giovani digitali, la legge Zan è un grande ombrello da aprire a protezione di tutti coloro che fanno fatica a farsi accettare per come sono”, ha concluso. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Alessandro Cecchi Paone (@cecchi.paone)

L’articolo intitolato: Cecchi Paone dopo gli insulti di Pio e Amedeo: “Legge Zan utile per chi non può difendersi” è stato inserito il 2021-05-04 15: 42: 19 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More