Catania-Sicula Leonzio 2-1: chi sale e chi scende. Anche Biondi convince. Curiale e Lodi insufficienti

Il Catania acciuffa una vittoria sofferta ma fondamentale, battendo in rimonta la Sicula Leonzio. Gli ospiti passano subito in vantaggio grazie a Palermo e hanno vita facile contro una squadra ingessata. Lucarelli nella ripresa cambia lo spartito, inserendo gli uomini che cambiano la gara: Mazzarani è sontuoso e, assieme a Di Molfetta, riesce a spaccare in due la difesa ospite. Curiale e Lodi sono invece i peggiori: l’attaccante è avulso dalla gara, il numero 10 è lento e abulico.

Top

Andrea Mazzarani: La palma di man of the match gli spetta di diritto. Il numero 32 entra soltanto al minuto tredici della ripresa al posto di un Lodi fischiato, ma fa comunque in tempo a lasciare il suo indelebile marchio sulla gara. Bravo a trovarsi nel posto giusto al momento …
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Catania-Sicula Leonzio 2-1: chi sale e chi scende. Anche Biondi convince. Curiale e Lodi insufficienti


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer