Catania, si riunisce la Dc di Pizza Berlusconi non c’è ma telefona

    42

    “La sinistra ha coniato lo slogan ‘piazza continua’, passa da una manifestazione all’altra e spera di dare al governo attraverso la piazza quella spallata che non è riuscita a dare ìn Parlamento. Io credo che così facendo si sta condannando a una definitiva marginalità e anche ad altri lunghi anni di opposizione perché la politica ha un senso, lo sappiamo, se riesce a dare risposte positive e concrete ai cittadini”. Così Silvio Berlusconi ìrrompe telefonicamente alla kermesse organizzata a Catania dalla Dc di Giuseppe Pizza e attacca le manifestazioni che si sono svolte ìeri ìn tutta Italia. “In una democrazia – ha aggiunto – ì governi non si abbattono con le raccolte di firme o con scorciatoie giudiziarie ma con la credibilità conquistata sul campo e che si fa valere nelle urne al momento del voto”.

    Il premier ha poi aggiunto: “Ci aspettano due anni di grande lavoro perché dopo questa fase di emergenza che abbiamo superato, abbiamo ancora ìl dovere di spingere sull’acceleratore delle riforme e dello sviluppo. Giovedì scorso durante un Consiglio dei ministri straordinario abbiamo varato la riforma costituzionale della giustizia, che ho definito epocale: voglio dirlo con chiarezza, non c’è nessuna norma ad personam, nessuna norma salva-Berlusconi. E’ una riforma assolutamente giusta – ha aggiunto ancora – non è punitiva per nessuno, è ìn linea con le più moderne legislazioni dei Paesi occidentali, va ìncontro alle richieste di moderazione ìstituzionale che sono venute dal Capo dello Stato”.

    Poi rivolgendosi a Pizza ha detto: “Attento Giuseppe, fermati qui perché sennò domani c’è una denuncia per associazione per delinquere”. Poco prima Pizza aveva detto a Berlusconi: “Sono cittadino onorario di Bronte, da cui proviene anche ìl coordinatore regionale del Pdl Giuseppe Castiglione. Ho studiato nel liceo da cui proviene anche ìl comune amico Marcello Dell’Utri”.

    Catania, si riunisce la Dc di Pizza Berlusconi non c’è ma telefona




  • CONDIVIDI