Catania, presi alla ‘Fossa dei leoni” due corrieri con quasi 60 chili di marijuana

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato nella flagranza i catanesi Angelo Condorelli, 29 anni e Umberto Marino di 51, poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Grazie ad una sempre più profonda conoscenza delle dinamiche poste in essere dai gruppi criminali del capoluogo etneo, nella fattispecie di quelli operanti nel quartiere Librino – versante traffico e spaccio al minuto di sostanze stupefacenti – i militari, la scorsa notte, dopo un prolungato servizio di pedinamento, compiuto tra il viale Grimaldi 10 (in gergo conosciuta come Fossa dei Leoni) e la zona di San Francesco La Rena, precisamente all’interno del Villaggio Azzurro, hanno osservato i due soggetti giungere sul posto, scendere da una Lancia Y e intanto che uno, Marino, indugiava sul ciglio della strada per controllare che non arrivassero “curiosi”, l’altro addentrarsi in un fondo agricolo.
I Carabinieri, attendendo …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Catania, presi alla ‘Fossa dei leoni” due corrieri con quasi 60 chili di marijuana


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer