Catania

Catania, nuovi aggiornamenti dal crollo di via Castromarino

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Catania

CATANIA – I signori Claudio Casella, Pietro Giovanni Calareso, Antonino Mammana, Maria Certo, Francesca Catania, Emanuele Dario Zappalà e Rosario Zappalà, sono alcuni degli abitanti coinvolti nella vicenda di via Castromarino a Catania, che anche ora oggi, sono trascorsi oltre 2 anni e sei mesi, gli viene vietato di accedere alle loro case.

Gli sfollati per quanto hanno subito, e continuano a subire, non sono stati neppure risarciti dalla C.M.C., che invece ha provveduto ad indennizzare la restante parte dei proprietari degli edifici coinvolti nel crollo.

Dopo 2 anni e sei mesi gli sfollati, che non hanno avuto aiuto neanche da parte del Comune di Catania, sono stati costretti a rivolgersi, attraverso il proprio legale di fiducia, Avv. Giuseppe Lipera, a diverse Autorità allo scopo di scorgere giustizia all’enorme danno subìto.

I cittadini di via Castromarino e di via Plebiscito n. 831 e n. 825 hanno chiesto l’avocazione delle inchieste al Procuratore Generale della…


PAGN2583 => 2022-07-28 15:44:00

Catania

Show More