Categorie
notizie

Catania, notte illuminata dall’Etna: bombe di lava e altra cenere

Catania, notte illuminata dall’Etna: bombe di lava e altra cenere

L’Etna illumina un’altra volta la notte catanese con di scorie incandescenti, lapilli e bombe di lava fino a centinaia di di metri, frutto dell’incremento dell’attività stromboliana segnalato questo pomeriggio pure dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, che ha comunicato la ripresa dell’eruzione con emissione di cenere al Cratere di SudEst. In base al modello previsionale, la nube eruttiva si disperde in direzione Sud-SudOvest. Per quanto riguarda l’attività effusiva, il flusso lavico in espansione in direzione Sus-SudEst è ben alimentato e il fronte ha raggiunto l’alto orlo occidentale della Valle del Bove. L’analisi delle immagini termiche, registrate nel corso del sorvolo effettuato in mattinata con l’ausilio dell’elicottero della Guardia Costiera, ha evidenziato la presenza dell’anomalia termica associata alla bocca effusiva, attiva alla base meridionale del Cratere di Sud Est, sin dalle 08: 30 di questa mattina.  Esplosioni e bombe di lava sono ben visibili da Catania e da tutto il comprensorio del

Il servizio intitolato: Catania, notte illuminata dall’Etna: bombe di lava e altra cenere è stato inserito il 2021-03-31 22: 05: 53 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo