Catania, lo portano in carcere per fatti legati alla droga

Nella tarda mattinata di ieri, gli agenti del Commissariato di “Nesima” hanno dato esecuzione all’Ordinanza della Corte di Appello di Catania con la quale è stata revocata la misura cautelare degli arresti domiciliari applicata al pregiudicato Gabriele Castagna, 23 anni, sostituendola con quella della custodia cautelare in carcere.
Castagna, noto alle forze dell’ordine per reati in materia di stupefacenti, lo scorso gennaio era stato arrestato e, con sentenza diffusa nel successivo mese di maggio dal GIP di Catania, aveva ricevuto la concessione del beneficio della misura degli arresti domiciliari, poco dopo sostituito con quello, ancor meno afflittivo, dell’obbligo di presentazione alla PG per tre giorni alla settimana.
Nei mesi successivi, a seguito delle violazioni commesse da parte del Castagna, la misura veniva aggravata con quella dell’obbligo di dimora nel Comune di Catania insieme al divieto di uscire nelle ore serali e notturne.
All’inizio …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Catania, lo portano in carcere per fatti legati alla droga


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer