Catania e provincia a ferro e fuoco dalla polizia: controlli sulle strade

Tolleranza zero e pugno duro sono le direttive del Questore Mario Della Cioppa che ha disposto, nella giornata di ieri, ancora una maxi operazione straordinaria di controllo del territorio a largo raggio in tutta la provincia di Catania e nel comune capoluogo, che ha impegnato diversi operatori della Polizia di Stato.
Siamo al terzo intervento che come ai precedenti ha riguardato l’azione di prevenzione e di repressione dei vari reati, principalmente di quelli di natura predatoria, il rispetto delle norme del Codice della Strada, nonché la sicurezza dei cittadini e in particolar modo degli studenti catanesi e dell’area.
Il Questore ha mantenuto lo stesso schema, chiudendo in una morsa di controlli la provincia etnea, composto da 18 equipaggi all’interno dell’area urbana, ai quali si aggiungono le 12 pattuglie disposte nelle città di Adrano, Caltagirone e Acireale con posti di controllo strategici in modo da …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Catania e provincia a ferro e fuoco dalla polizia: controlli sulle strade


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer