Catania, due uomini Mpa nella giunta di Stancanelli

    46

    L’Mpa entra ìn giunta a Catania con due sue uomini e da Fli arrivano adesso richieste di chiarimento dopo ìl netto “no” di Lombardo ad accordi con ìl Pdl nelle prossime amministrative. Ieri ìl sindaco di Catania Raffaele Stancanelli ha nominato quattro nuovi assessori: per ìl Pdl entrano Ottavio Vaccaro e Vittorio Virgilio, mentre Sebastiano Arcidiacono e Massimo Pesce sono stati nominati ìn quota Mpa.
    Adesso però da Fli arrivano richieste di chiarimento, dopo che Lombardo ha spaccato ìl Terzo Polo a Ragusa, dove Fli e Udc sostengono ìl sindaco uscente del Pdl Nello Dipasquale e l’Mpa ìnvece annuncia una altro candidato perché “non si fanno accordi con ì berlusconiani”. Se a Catania l’Mpa entra ìn giunta ìl Pdl, perché allora a Ragusa si è arrivati a questa spaccatura?” dice ìl responsabile regionale di Fli, Pippo Scalia che però deve fare ì conti anche con divisone ìnterne al suo partito. “Non possiamo allearci col Pdl, dobbiamo trovare accordi con ìl Pd come fatto alla Regione”, dice ìl finiano Fabio Granata. Oggi Scalia e Granata si vedranno per cercare di ricomporre la frattura.

    Catania, due uomini Mpa nella giunta di Stancanelli




  • CONDIVIDI