> Catania, Cacopardo: «Se continua rifiuto ad AstraZeneca, ne usciremo con più fatica» – Palermo 24h
notizie

Catania, Cacopardo: «Se continua rifiuto ad AstraZeneca, ne usciremo con più fatica»

Catania, Cacopardo: «Se continua rifiuto ad AstraZeneca, ne usciremo con più fatica»

Catania – Prof. Cacopardo, il commissario Liberti sostiene che negli ospedali la situazione non è allarmante… «La pressione sul sistema sanitario è sensibilmente calata, pure a livello regionale. Nel nostro reparto abbiamo registrato un dimezzamento dell’impatto di casi che necessitano di ricovero e si è ridotta contestualmente la gravità clinica. Registriamo ancora, in ogni caso, casi seri e alcuni molto ragazzi. Abbiamo in reparto alcuni 30enni, un 20enne e addirittura un 15enne, ma affetto da Tbc». La diminuzione della gravità clinica la attribuite a una discesa dell’età de pazienti? «Si è ridotta per 2 motivi. Il primo è attribuibile alla riduzione significativa dell’età media che prima era oltre i 74 anni e invece ora è di 58. E questo fa sì che abbiamo meno pazienti con comorbilità e quindi malati in genere sani che sviluppano sintomi più lievi o in ogni caso controllabili. Il secondo dato è una impressione che ho quasi spavento a

L’articolo intitolato: Catania, Cacopardo: «Se continua rifiuto ad AstraZeneca, ne usciremo con più fatica» è stato inserito il 2021-05-13 16: 50: 17 dal sito online (lasicilia.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More