Catania, avevano un chilo di marijuana e pistole: scattano due arresti

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Fontanarossa, coadiuvati nella fase esecutiva dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia e dalla Stazione di Plaia, hanno arrestato nella flagranza Antonino Rossello, 72 anni, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, e Giovanni Vilardita di 50, di Paternò, poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, nonché detenzione di armi clandestine.
Monitorando gli spostamenti del catanese, gli investigatori dell’Arma lo hanno seguito dal viale Grimaldi, nel quartiere Librino a Catania, fino all’interno di una azienda agricola di contrada Gerbini, agro del comune di Paternò, dove lo aspettava il 50enne il quale, dopo un breve conciliabolo, gli consegnava una busta di plastica che il 72enne riponeva nel bagagliaio della propria autovettura per poi ripartire in direzione del capoluogo etneo.
I militari, predisponendo due distinte squadre di intervento, di cui una …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Catania, avevano un chilo di marijuana e pistole: scattano due arresti


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer