Caso Giudolin, il commento: “Il dovere di informare”

, Cronaca

C’è una verità banale che non dovrebbe mai essere messa in dubbio, che le lettere sono scritte affinché siano lette da qualcuno. E se lo sono quelle intime, lo sono ancor di più quelle che finiscono agli atti di un processo pubblico divenendo pubbliche esse stesse. Il compito dei giornalisti appunto è quello di rendere fruibile ai più ciò …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Caso Giudolin, il commento: “Il dovere di informare”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer