Categorie
notizie

Caso di coronavirus all’Ars durante lavori: seduta sciolta e tutti a casa

Caso di coronavirus all’Ars durante lavori: seduta sciolta e tutti a casa

PALERMO – Un caso di Coronavirus, appreso durante i lavori della manovra finanziaria, ha costretto il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, a chiudere immediatamente la seduta del parlamento e mandare tutti a casa.  Miccichè ha dato comunicazione al Parlamento, riunito da una decina di giorni in modo consecutivo per l’esame della manovra finanziaria, dopo avere avuto un colloquio col governatore Nello Musumeci e col segretario generale dell’Ars, Fabrizio Scimè. Ad avere contratto il virus è stato l’autista del ragioniere generale della Regione. Il problema, ha spiegato Miccichè, è che il ragioniere generale ha partecipato alle riunioni con i deputati della commissione Bilancio dell’Ars che ha esaminato la manovra prima dell’approdo in aula. Il ragioniere generale ha già fatto il tampone, aspetta l’esito previsto per martedì. » Quando ho detto che i politici devono fare il vaccino, mi hanno preso a pesci in faccia, dandomi dello stronzo – afferma Miccichè

Il post intitolato: Caso di coronavirus all’Ars durante lavori: seduta sciolta e tutti a casa è stato inserito il 2021-03-26 19: 25: 19 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo