Casa del Popolo, dopo lo sgombero il corteo. «Non c’è nessun progetto lì, diamo fastidio»

Centinaia di persone sono scese in piazza oggi contro lo sgombero della Casa del Popolo, il centro occupato in via Cavour ed ex sede dell’Istituto Nazionale Sordomuti. All’insegna dello slogan entriamo quando vogliamo realtà sociali, associazioni e singoli hanno percorso il centro storico per sfociare poi in quel luogo che da luglio, dopo mesi di abbandono e in precedenza già occupato dai centri sociali palermitani, offriva alla popolazione una serie di attività sociali: dal doposcuola gratuito allo sportello per la casa e a quello per il lavoro, dall’insegnamento dell’italiano agli stranieri alla raccolta e distribuzione degli indumenti, fino a una biblioteca e ad alcune aule studio.

Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Casa del Popolo, dopo lo sgombero il corteo. «Non c’è nessun progetto lì, diamo fastidio»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer