Carini, guardia di finanza sequestra discarica abusiva. Per accedervi era stato costruito un ponte sul torrente.

Un torrente che quando è in secca sembra un canale come tanti, ma che in caso di piogge torrenziali potrebbe tracimare. A scavalcarlo un ponticello in cemento armato. È parte di quanto trovato a Carini dai finanzieri del gruppo di Palermo e dalla polizia municipale in un’area di oltre novemila metri quadrati utilizzata come discarica abusiva

Il terreno, che si trova in via Moscala, a ridosso dell’alveo del Gugliotta, è stata posto sotto sequestro. Per la titolare, una femmina di 35 anni, è scattata una denuncia per la violazione delle norme relative al Testo unico ambientale e per abusivismo edilizio. Reati per cui la legge prevede fino a tre anni di reclusione e multe per oltre centomila euro.

Nel terreno i militari guidati dal colonnello Alessandro Coscarelli hanno trovato ottocento metri cubi di rifiuti, …
Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Carini, guardia di finanza sequestra discarica abusiva. Per accedervi era stato costruito un ponte sul torrente.


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer