Carica 104, mancano i testimoni: nuovo stop

Nuovo stop nell’ambito del processo scaturito dall’inchiesta relativa allo scandalo legato alle 104 che vede sul banco degli imputati 48 tra medici faccendieri e presunti “finti” disabili accusati di aver dato vita ad un “sistema” ben consolidato  che faceva leva sulle agevolazioni della legge 104 e garantiva, a chi non aveva diritto, di poterne usufruire beneficiando quindi di tutti i vantaggi. Questa mattina, davanti i giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Agrigento, sarebbero dovuti comparire tre investigatori chiamati a testimoniare dal pm Paola Vetro in merito ad alcune fasi di indagine svolte. Prima di rinviare l’avvocato Antonino Gaziano ha reiterato al Tribunale l’eccezione con la quale chiede che sia dichiarato nullo il decreto che ha disposto il rinvio a giudizio dei 48 imputati.

La scorsa udienza il collegio aveva escluso, accogliendo l’istanza degli avvocati Russello e Farruggia, l’Associazione dei Consumatori …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Carica 104, mancano i testimoni: nuovo stop


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer