Carcasse di auto e moto nel fiume Oreto tornato una discarica

Carcasse di auto e moto nel fiume Oreto tornato una discarica

Carcasse di auto e moto nel fiume Oreto. Così i palermitani trattano il loro fiume, quello che si vorrebbe recuperare e ripulire. La Polizia Municipale di Palermo comunica, infatti, che ha avviato un’operazione finalizzata proprio alla rimozione e allo smaltimento dei mezzi abbandonati nel territorio cittadino.

E’ proprio nell’ambito di questa attività che nel corso della settimana gli agenti del nucleo controlli ambientali hanno rimosso 7 carcasse di motocicli e ciclomotori che si trovavano abbandonati agli argini del fiume Oreto e hanno effettuato 50 accertamenti di auto abbandonate nella zona dell’Albergheria, utilizzate spesso come deposito di cianfrusaglie da mettere in vendita. Dieci di queste sono già state rimosse e 5 sono già in lista per la Rap che provvederà alla loro rimozione.

Sei delle carcasse dei mezzi a due ruote si trovavano all’altezza di via Stazzone, l’altro mezzo si trovava sul…

Carcasse di auto e moto nel fiume Oreto. Così i palermitani trattano il loro fiume, quello che si vorrebbe recuperare e ripulire. La Polizia Municipale di Palermo comunica, infatti, che ha avviato un’operazione finalizzata proprio alla rimozione e allo smaltimento dei mezzi abbandonati nel territorio cittadino.

E’ proprio nell’ambito di questa attività che nel corso della settimana gli agenti del nucleo controlli ambientali hanno rimosso 7 carcasse di motocicli e ciclomotori che si trovavano abbandonati agli argini del fiume Oreto e hanno effettuato 50 accertamenti di auto abbandonate nella zona dell’Albergheria, utilizzate spesso come deposito di cianfrusaglie da mettere in vendita. Dieci di queste sono già state rimosse e 5 sono già in lista per la Rap che provvederà alla loro rimozione.

Sei delle carcasse dei mezzi a due ruote si trovavano all’altezza di via Stazzone, l’altro mezzo si trovava sul…


fonte