Home Ragusa Carabinieri, droga e furto di energia elettrica: arresti a Pozzallo e Ispica

Carabinieri, droga e furto di energia elettrica: arresti a Pozzallo e Ispica

Carabinieri, droga e furto di energia elettrica: arresti a Pozzallo e Ispica

I Carabinieri della Stazione di Pozzallo hanno arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti un cittadino di origini libiche, già arrestato meno di 10 giorni fa per il medesimo reato. Nel corso dei controlli rinforzati volti al contrasto del traffico e spaccio di stupefacenti, intensificati in prossimità del weekend per contenere condotte scellerate e rischiose per i giovai, i militari dell’Arma avevano notato strani movimenti provenienti dall’abitazione nella città marinara dove alloggiava il soggetto dopo essere stato arrestato e scarcerato circa 1 settimana fa. Allo scattare della perquisizione domiciliare, eseguita con il supporto dei cinofili dell’Arma l’uomo è stato trovato in possesso di 50 grammi di marijuana pronta per essere immessa sul mercato. L’attività dei Carabinieri ha permesso di bloccare l’immissione sul mercato di pericolose ed ingenti dosi di droga che sarebbero finite nelle mani di giovanissimi nella città di Pozzallo…
La droga è stata posta sotto sequestro. L’operazione si è conclusa con l’arresto di Adem Chaabane, 27 anni, già arrestatoi per lo stesso reato. Lo stesso è stato tradotto nella Casa Circondariale di Ragusa.
I militari della Stazione di Ispica hanno tratto in arresto per furto aggravato di energia elettrica un pregiudicato locale. Le attività di controllo del territorio volte al contrasto di ogni forma di illegalità, hanno condotto i Carabinieri a controllare un’ abitazione in uso ad un noto pregiudicato locale nella zona marinara della Marza. All’esito del controllo, nella casa dove non vi risulta essere un’utenza agganciata alla rete di distribuzione di energia, erano presenti diversi elettrodomestici accesi. L’operazione è stata eseguita con i tecnici Enel che hanno accertato la presenza di un allaccio abusivo con il quale veniva rubata l’energia alla rete pubblica. Al termine dell’operazione, i Carabinieri hanno arrestato Diego Maurilio,47 anni…


fonte

ULTIMORA

Sorveglianza speciale e confisca di beni per mafioso di Cattolica Eraclea

Sorveglianza speciale e confisca di beni per mafioso di Cattolica EracleaEmpedocle: contagiato il marito del sindaco 4 Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è...

Aiuti per i palermitani, il Comune: ‘Controlli certi per tenere lontani i furbi’

Aiuti per i palermitani, il Comune: 'Controlli certi per tenere lontani i furbi'Avviate le procedure di autocertificazione per i cittadini: già 200 circa le...

ACCOLTA LA RICHIESTA DEI FAMILIARI, FATTO IL TAMPONE A PAOLO RUGGIRELLO

ACCOLTA LA RICHIESTA DEI FAMILIARI, FATTO IL TAMPONE A PAOLO RUGGIRELLOLe vicissitudini sanitarie/carcerarie di Paolo Ruggirello sono state riportate su molti giornali proprio grazie...

Covid Team: terminato un intervento, a San Marco d’Alunzio

Covid Team: terminato un intervento, a San Marco d'AlunzioTRASPORTATI IN OSPEDALE 17 ANZIANI. Policlinico "G. Martino" di Messina ha ultimato le attività avviate a...

De Luca, M5S-Ars,: “Nessuna responsabilità per chi fa lavorare gli operatori sanitari senza protezioni? Proposta assurda e irrispettosa, il …

De Luca, M5S-Ars,: "Nessuna responsabilità per chi fa lavorare gli operatori sanitari senza protezioni? Proposta assurda e irrispettosa, il ...IL DEPUTATO SICILIANO ALL'ARS, SI...