Cameriere estorce 800 euro a cliente per riavere auto rubata

Un cameriere di 47 anni, Carmelo Minutola, e’ stato arrestato dai militari dell’arma a Catania con l’accusa di aver chiesto 800 euro per far riavere l’auto appena rubata a un cliente che aveva pranzato nel ristorante dove lavorava. Deve rispondere di estorsione. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere emanata dal Gip.

L’episodio e’ accaduto nell’aprile scorso in un ristorante nei pressi di via Plebiscito. La vittima, originaria di Messina, al termine del pranzo non aveva trovato piu’ la sua Fiat Panda e sarebbe stata avvicinata dall’uomo, che gli avrebbe offerto il suo aiuto per ritrovare l’utilitaria in cambio di 800 euro. La vittima aveva consegnato al cameriere il denaro, che gli aveva fatto poi ritrovare l’auto, ma dopo si era recato dai militari dell’arma per denunciare l’accaduto.

Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Cameriere estorce 800 euro a cliente per riavere auto rubata


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer