Caltanissetta, lasciano il cane per 2 giorni sotto al sole: senza cibo


Caltanissetta, lasciano il cane per 2 giorni sotto al sole: senza cibo 

Una coppia residente a Caltanissetta pare aver lasciato il proprio cane sul balcone per due giorni sotto al caldo torrido, senza cibo né acqua.

A Caltanissetta un animale ha vissuto due giorni di sofferenza, senza cibo né acqua, con temperature vicine ai 40 gradi. Un cagnolino è in fin di vita a ragione del litigio avvenuto tra i suoi padroni. Adesso lotta tra la vita e la morte.

LEGGI ANCHE -> Test, quale animale noti per primo in questa immagine?

LEGGI ANCHE -> Padrona abbatte il cane appena adottato: abbaiava troppo

Secondo quanto ricostruito, una coppia residente a Caltanissetta ha avuto un intenso litigio, dal quale l’uomo è stato allontanato dalla abitazione. Pure la donna avrebbe lasciato la residenza volontariamente in seguito allo sinistro. A rimetterci è stato però il cagnolino della coppia, un pincher. L’animale è stato dimenticato sul balcone dell’abitazione per più giorni. Ha dovuto subire almeno 48 ore sotto il solle cocente, senza cibo né acqua, in un periodo di grande caldo che viene dal deserto africano e sta invadendo l’intera Italia.

LEGGI ANCHE -> Coppia di anziani affetti da demenza scompare, salvati da un cane eroe

Il salvataggio del pincher di Caltanissetta

Il dramma avvenuto nel capoluogo nisseno si è riflettuto su un cagnolino innocente. A lanciare l’allerta è stato un vicino di casa, che ha contattato le istituzioni competenti. I Vigili del Fuoco e i Poliziotti hanno liberato l’animale abbandonato sul balcone. Il piccolo pincher è stato consegnato alle cure del veterinario dell’Asp, ma le sue condizioni restano gravissime, tra la vita e la morte. Dei proprietari del cane, ancora alcuna notizia.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

seguici...sullo stesso argomento