CaltanissettaPalermo

Caltanissetta, futuri periti geotecnici del Mottura incontrano i “colossi” del comparto ITALCEMENTI…

#Caltanissetta

Cooperazione per l’entrata nel mondo del lavoro dei futuri diplomati dell’IISSS “S. Mottura”

Ad aprire il
percorso di informazione e formazione e stata l’Italcementi spa, gigante
mondiale nella produzione di cemento e calcestruzzo. Mauro Agate e Sergio
Monachello, rispettivamente responsabile e vice direttore del comparto risorse
umane, hanno incontrato, presso l’aula magna dell’istituto, gli studenti del
corso geotecnico, per una presentazione della società.

“Sono veramente
contenta del fatto che questa importante società abbia accolto il nostro invito
e abbia scelto di collaborare con noi per orientare gli studenti e i
professionisti del domani – ha commentato la dirigente scolastica Laura Zurli
-. Questo a nostro avviso testimonia il nostro impegno verso la formazione di
tecnici preparati e competenti. Tale risultato e il migliore regalo per il 160
compleanno dell’istituto che il Mottura si accinge a celebrare con un nutrito
programma di eventi”. La scuola, infatti, ha sempre dimostrato di evolversi nel
tempo con la società e il mercato del lavoro offrendo sempre indirizzi e
opportunità aderenti alle reali necessità mondiale contemporaneo.

In collegamento
telematico, sulla piattaforma didattica scolastica, con l’ufficio tecnico
della società Italcementi, i giovani del corso geotecnico hanno assistito ad
una lezione tecnica del perito minerario Nevio Crose, direttore del comparto
cave, sul ciclo produttivo della società negli stabilimenti in Italia, in
Europa e nel resto mondiale.

L’incontro e proseguito
con il provvedimento del dottor Agate che ha evidenziato come il settore delle
materie prime ed in modo particolare del cemento e del calcestruzzo sia strategico
nella creazione della nostra civiltà moderna. Ha evidenziato la funzione
fondamentale di Italcementi nel settore specifico e la sua lunga storia che
l’ha portata a divenire una delle principali aziende mondiali.

Ha quindi
sottolineato come il successo di una grande società e’ il risultato
dell’impegno e del sacrificio di tutti i lavoratori della società ed in special
modo dei tecnici.

Il dottor Monachello
ha delineato l’importanza centrale della figura del perito geotecnico tra i
ruoli tecnici dell’società, descrivendo gli avanzamenti tecnici in ogni settore
applicativo. I tecnici della società hanno concluso il provvedimento sottolineando
come nei prossimi anni la ditta si inizia ad un rinnovamento generazionale, con
la conseguente necessità di nuove assunzioni da cui il protocollo di
cooperazione con il Mottura.

Grande soddisfazione
e stata espressa anche dal referente scolastico del programma Enrico Curcuruto
che ha evidenziato come l’indirizzo geotecnico costituisca ancora oggi una
garanzia per l’immissione nel mondo del lavoro.

“Riteniamo sia
importante – ha proseguito il docente – che ciascun adolescente scelga la
scuola superiore in base alle proprie aspirazioni personali ma crediamo anche
sia utile aiutarli a orientarsi verso le reali richieste del mercato del lavoro
e in vista degli effettivi e concreti sbocchi professionali. I periti
geotecnici sono figure molto ricercate dalle aziende del comparto e, per ora,
l’offerta di professionisti e ancora inferiore alla domanda del mercato. Siamo,
dunque, fieri di poter riconoscere che la nostra scuola offre opportunità
immediate e concrete permettendo al neo diplomato il lusso di poter scegliere
se immettersi prontamente nel mondo del lavoro ovvero proseguire con un
percorso accademico. E questi incontri formativi sono propedeutici per la
scelta del loro futuro”.

La giornata e stata
particolarmente apprezzata anche dagli studenti che, con numerose domande,
hanno mostrato con entusiasmo il desiderio di trovare la loro strada in direzione del
futuro, sia come inserimento professionale sia per capire quale curvatura accademica
poter dare alla loro formazione personale.

La conclusione
dell’evento non e stata una “fine della cooperazione” bensì un “arrivederci”
alla visita tecnica che vivranno gli studenti al cementificio della Italcementi
a Isola delle Femmine presso Palermo.

E per gli studenti
del Mottura il percorso educativo proseguirà a Dicembre con la società Italkali
leader europeo nel settore minerario dell’estrazione del salgemma.


PAGN2931 => 2022-12-07 09:36:00

Caltanissetta

Show More

Articoli simili