Caltagirone, il Pd dice no all’alleanza Ma è polemica su chi ha votato

    19

    Il Pd di Caltagirone dice no all’alleanza con Raffaele Lombardo. E’ il verdetto del referendum organizzato dalla locale segreteria del partito che per questo ha subito il commissariamento da parte della segreteria regionale. Tre i seggi aperti per tutta la giornata, ciascuno con due urne: una riservata agli iscritti al partito e a coloro che hanno già partecipato alle primarie precedenti e un’altra accessibile a tutti quelli che hanno sottoscritto una dichiarazione di adesione al Pd. I calatini che si sono presentati sono stati 2.124. Hanno espresso parere negativo all’alleanza con il governatore Lombardo 2.068 votanti (97,4%), mentre soltanto 55 (2,6%) hanno votato a favore dell’alleanza. Non ha partecipato al voto la parte del Pd che fa capo a Failla, promotore del ricorso alla commissione provinciale.

    Ma tant’è. Il segretario cittadino, Gaetano Cardiel, nonostante sia stato appena commissariato dal segretario regionale Giuseppe Lupo, è raggiante per il risultato. Ma è già guerra di cifre. I votanti nella prima urna, secondo i dati che Lupo commenta raggiunto al telefono, sono stati 906 contro i 1.536 che sempre per Lupo hanno votato alle scorse primarie e appoggiato la sua mozione. Cardiel parla di calore umano fortissimo ma è anche pronto a ricucire: “Non volevo dividere il partito, ma soltanto consegnare un dato anche perché una partecipazione così ampia merita rispetto”.

    Cardiel dice di aspettarsi delle scuse pubbliche dopo la decisione che continua a ritenere “illegittima e illiberale” convinto che se il partito si ritiene democratico non può temere una discussione pluralista. Lupo invece si dichiara amareggiato e definisce sofferta la decisione nei confronti del Pd di Caltagirone. Poi commenta: “Dai dati in mio possesso ha partecipato meno del 60% del popolo delle primarie ed è presumibile, anzi ne sono certo, che le altre 1.200 siano del Pdl”.

    Caltagirone, il Pd dice no all’alleanza Ma è polemica su chi ha votato




  • CONDIVIDI