Calcioscommesse, ai domiciliari consigliere di Cibali. «In strette relazioni con un gruppo criminale a Malta»

Era stato bollato con un generico «dipendente di una società privata», in realtà il Rosario Cavallaro finito agli arresti domiciliari nel blitz sul calcio scommesse di sabato scorso è il consigliere della quarta circoscrizione del Comune di Catania. Un nome eccellente che si aggiunge a quelli di Andrea Leanza, titolare di un centro scommesse in via Fasano, a Gravina, e del calciatore etneo Giordano Maccarrone (leggi il profilo), oggi in forza al Foggia in serie D, ma durante il periodo dell’inchiesta …
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Calcioscommesse, ai domiciliari consigliere di Cibali. «In strette relazioni con un gruppo criminale a Malta»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer