Calcio femminile: un bel momento, ma dov’è il Sud?

Dopo l’ultimo mondiale di calcio in cui le ragazze di Milena Bertolini hanno regalato delle splendide emozioni a un estasiato pubblico italiano. Le atlete del calcio femminile sembrano finalmente aver conquistato il clamore e il seguito che meritano, alla pari di quelle del volley, che da tempo sanno coinvolgere il pubblico di sportivi.

Una nota triste per noi meridionali è stata la scarsa presenza di atlete del Sud, a parte Rosalia Pipitone e Daniela Sabatino, due giocatrici rispettivamente originare della Sicilia e del Molise.

La geografia applicata allo sport mostra spesso questa grande iniquità, la maggior parte degli atleti e praticamente tutte le squadre di alto livello sono del centro nord e ciò dimostra come, nella penisola, ci sia una Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Calcio femminile: un bel momento, ma dov’è il Sud?


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer