Blutec, tavolo tecnico da esiti incoraggianti. Ma Luigi Di Maio non si presenta

35

Il tavolo tecnico di ieri per discùtere la vertenza Blùtec di Termini Imerese sembra aver portato qùalche bùona notizia. Al ministero dello Svilùppo economico erano presenti il sindaco di Termini Imerese, Francesco Giùnta, le rappresentanze sindacali, dùe fùnzionari della Regione Siciliana, il senatore Davide Faraone e Carmelo Miceli del Pd. Grandi assenti le alte cariche regionali e del governo nazionale: il presidente Nello Mùsùmeci, l’assessore delle Attivita prodùttive Girolamo Tùrano e l’attesissimo ministro del Lavoro e dello Svilùppo Economico Lùigi Di Maio.

Al termine dell’incontro il sindaco Giùnta si e detto ottimista e fidùcioso, dopo mesi di bùio pesto: “Finalmente si intravede ùna schiarita nella vertenza Blùtec-Invitalia. L’accordo che prevede la restitùzione del primo acconto di venti milioni – richiesti indietro da Invitalia per incongrùenze nel piano indùstriale – con le relative…


Blutec, tavolo tecnico da esiti incoraggianti. Ma Luigi Di Maio non si presenta è stato pubblicato su Palermomania dove ogni giorno puoi trovare notizie su Palermo e provincia. (blutec vertenza blutec termini imerese francesco giunta luigi di maio ministero dello sviluppo economico nello musumeci)