> Blutec: impiegati davanti alla presidenza della Regione: “Termini Imerese non deve morire” – Palermo 24h
notizie

Blutec: impiegati davanti alla presidenza della Regione: “Termini Imerese non deve morire”

Blutec: impiegati davanti alla presidenza della Regione: “Termini Imerese non deve morire”

I impiegati della Blutec e dell’indotto, stamattina, davanti Palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione Sicilia. “Umiliati e derubati, Termini Imerese non deve morire. Politici siciliani aiutateci, ci sono 1000 famiglie disperate non abbandonateci”, è lo striscione piazzato davanti al portone di accesso presidiato dalle forze dell’ordine. Fim Fiom e Uilm hanno chiesto un incontro al governatore Nello Musumeci.I organizzazione dei lavoratori temono la bocciatura del piano dei commissari di Blutec da parte del Mise e il conseguente licenziamento collettivo dei impiegati, che hanno la cassa integrazione in scadenza. Al presidio ci sono pure alcuni sindaci e amministratori dei comuni riuniti nel Comitato che lotta a fianco dei impiegati. I manifestanti stanno bloccando la circolazione.

Il servizio intitolato: Blutec: impiegati davanti alla presidenza della Regione: “Termini Imerese non deve morire” è stato inserito il 2021-05-04 09: 05: 12 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More