Blackout col San Tommaso, un brutto Palermo fermato sull’1-1

174
Blackout col San Tommaso, un brutto Palermo fermato sull'1-1
Blackout col San Tommaso, un brutto Palermo fermato sull'1-1

Un altro passo falso, un nuovo campanello d’allarme per il Palermo. Rosanero che pareggiano fuori casa 1-1 con il San Tommaso e adesso rischiano di farsi avvicinare ulteriormente dal Savoia che vincendo domani andrebbe a meno uno proprio dai siciliani. Una prestazione assolutamente deludente per la formazione di Pergolizzi che nonostante tutto era in vantaggio grazie al consueto colpo del singolo, ovvero di Langella. Il tutto però si è trasformato in un incubo nel finale quando il San Tommaso su una mischia in area ha pareggiato grazie al gol di Alleruzzo.

Troppo poco, il Palermo non può permettersi di non vincere contro una squadra nettamente inferiore, il Palermo ha bisogno di una scossa e sicuramente dopo il pari di oggi anche la società valuterà decisioni importanti per il futuro. Una performance ricca di errori e svarioni per la squadra rosanero, spesso svagata nel costruire gioco e troppo legata alle invenzioni dei singoli che oggi però non sono arrivate. Arriva un pareggio che deve far riflettere perché così facendo il Palermo rischia seriamente di non centrare la promozione diretta in serie C. E sarebbe un altro dramma calcistico per la piazza.

La cronaca: Pergolizzi si affida subito al tridente pesante formato da Floriano, Felici e Ricciardo. Al 6’ la prima occasione per i rosa, Ricciardo ha una buona palla e la mette in mezzo, nessuno però riesce a spingerla in rete. Al 16’ occasionissima per il Palermo, Felici la mette in mezzo per Langella che però tira addosso ad un avversario, rosa vicini alla rete. San Tommaso che pian piano esce la testa dal guscio, la formazione irpina reclama anche un rigore per un fallo di mano che forse c’era di Vaccaro. 32′ grande botta su punizione di Colarusso, conclusione insidiosa ma c’è un ottimo Pelagotti a salvare la propria porta, San Tommaso pericoloso. Intanto esce Doda, bruttissimo fallo su di lui e mancato rosso per il San Tommaso, clamoroso errore da parte dell’arbitro, dentro Peretti. Nel finale Ricciardo ha una buona chance, una sorta di rigore in movimento ma sciupa ancora, confermando di non essere al top della forma.

Ripresa, pronti via e gol del Palermo: assist importante di Martin per Langella, il numero 33 del Palermo finta la conclusione di destro e poi conclude con un perfetto mancino che si insacca all’angolino. Floriano si spegne un po’ e il San Tommaso non molla, anche se è sempre il Palermo a gestire il pallino del gioco. 62’ contrasto di gioco, Martinelli ha la peggio e cade a terra, svenendo per un attimo. Pergolizzi entra in campo per accertarsi delle condizioni del centrocampista che torna a giocare. Intanto dentro Ficarrotta al posto di Floriano e Sforzini al posto di Ricciardo. Il Palermo mantiene gli attacchi del San Tommaso, soffrendo e arrancando. All’86’ arriva però il pareggio del San Tommaso, Alleruzzo di testa anticipa tutti e mette alle spalle di Pelagotti, beffa atroce per i rosanero. Nel finale espulso anche Vaccaro per un fallo ingenuo su un avversario, un pugno di reazione e rosso diretto per l’esterno. 94’ ultima ghiotta occasione per il Palermo, Ficarrotta supera con un pallonetto il portiere ma un difensore del San Tommaso salva sulla linea. Finisce 1-1.

LA PARTITA MINUTO PER MINUTO

95′: E’ FINITA! PARI DEL PALERMO, 1-1!

93′: Gara quasi conclusa, Palermo deludente

90′: ESPULSO VACCARO! Pugno ad un avversario, Palermo in 10

86′: PARI DEL SAN TOMMASO! Clamoroso pareggio del San Tommaso, palla dentro con Alleruzzo che di testa la devia in porta al termine di un’azione rocambolesca

83′: Altri minuti di sofferenza per il Palermo che non ha affatto giocato una buona partita

81′: Quarto cambio per il Palermo, out Ricciardo e dentro Sforzini

62′: Contrasto di gioco, Martinelli ha la peggio e cade a terra, svenendo per un attimo. Pergolizzi entra in campo per accertarsi delle condizioni del centrocampista che dovrebbe tornare in campo

59′: San Tommaso che si rende pericoloso con Konatè, il suo tiro deviato da Crivello finisce in angolo

53′: Prestazione da luci ed ombre per Floriano che ha iniziato molto bene ma si è poi perso nel corso del match

51′: Adesso il San Tommaso ci prova, Palermo che gestisce palla e prova a ripartire

46′: PALERMO IN VANTAGGIO! SUPERGOL DI LANGELLA! Grande assist di Martin per Langella che quasi da attaccante riesce ad agganciare e mettere alle spalle del portiere del San Tommaso, gol che ci voleva per il Palermo

45′: FINISCE IL PRIMO TEMPO

40′: Esce Doda, infortunato dopo il brutto fallo di Alleruzzo, e dentro Peretti

38′: Gravissimo fallo ai danni di Doda, incredibilmente l’arbitro non estrae il rosso per il calciatore del San Tommaso

32′: Grande botta su punizione di Colarusso, conclusione insidiosa ma c’è un ottimo Pelagotti a salvare la propria porta, San Tommaso pericoloso

21′: San Tommaso che pian piano esce la testa dal guscio, la formazione irpina ha reclamato un rigore per un fallo di mano che forse c’era di Vaccaro

16′: Occasionissima per il Palermo, Felici la mette in mezzo per Langella che però tira addosso ad un avversario

15′: Partita sonnacchiosa, il Palermo gioca meglio ma non riesce a creare occasioni nitide

7′: Occasione Palermo, Ricciardo prova la conclusione ma la palla esce abbondantemente

2′: Palermo che prova subito ad imporre i propri ritmi, San Tommaso che si difende

1′: PARTITA INIZIATA!

Si gioca San Tommaso-Palermo, anticipo della diciannovesima giornata del girone I della Serie D. Il tecnico Rosario Pergolizzi ha chiesto una prova gagliarda al suo Palermo che nelle ultime giornate è andato a corrente alternata.

Ed è soprattutto il giorno di Roberto Floriano che esordisce dal primo minuto in un tridente pesante assieme a Felici e Ricciardo. Panchina per Ficarrotta che però potrebbe trovare spazio a gara in corso.

Queste le formazioni ufficiali.

SAN TOMMASO: 1 Landi, 2 Lambiase, 3 Madonna, 4 Colarusso, 5 Mannone, 6 Pagano, 7 Alleruzzo, 8 Castro, 9 Sabatino, 10 Branicki, 11 Massaro. A disposzione: 12 Dose, 13 Tiberio, 14 Falivene, 15 Zollo, 16 Cucciniello, 17 Raiola, 18 Colucci, 19 Konate, 20 Stoia. Allenatore: Stefano Liquidato.

PALERMO: 1 Pelagotti, 6 Martinelli (C), 8 Martin, 9 Ricciardo, 19 Lancini, 23 Doda, 24 Crivello, 25 Floriano, 27 Vaccaro, 33 Langella, 75 Felici. A disposizione: 22 Fallani, 5 Ambro, 14 Ficarrotta, 15 Bubacarr, 26 Mauri, 30 Silipo, 32 Sforzini, 54 Peretti, 73 Kraja. Allenatore: Rosario Pergolizzi.

ARBITRO: Mattia Ubaldi (Roma). Assistenti: Francesco Rinaldi (Policoro) – Michele Rispoli (Locri).