notizie

Biagio Conte, la Messa e finita: le lacrime e il bacio dei genitori

#Palermo

La Messa funebre e finita. Alcune ragazze spazzano per terra e puliscono la pavimentazione della Cattedrale. In quel semplice gesto c’e un mondo di abnegazione, qualche cosa che dice come tutto continua ed occorre l’impegno. Ci sono, nella risacca emotiva di questo giorno, mentre le spoglie mortali di Fratel Biagio vengono portate fuori, conchiglie di sensazioni che contengono l’eco dell’immortalità. Sono lì, nelle lacrime dell’arcivescovo di Palermo che celebra e a un certo punto piange. Succede quando dice: “Noi abbiamo anche visto piangere Fratel Biagio”. E’ uno dei momenti intimamente più toccanti. Ci sono le lacrime di don Pino – fino ad ora mai era accaduto in pubblico – che, alla fine, depone pochi grammi del peso enorme che grava sulle sue spalle e ricorda il cammino con Biagio Conte e quasi sussurra: “Io lo chiamavo fratello Biagio, perché per me era un fratello. Ci siamo incontrati alla stazione, io ero a Santa Chiara e cercavo un ragazzo che si era scomparso. Ho trovato lui”.


PAGN2975

Livesicilia Palermo

Show More

Articoli simili