notizie

Beni sequestrati, altri immobili dei mafiosi vanno al Comune

#Catania

CATANIA – Finito il 2022 e finito anche il ciclo annuale di assegnazioni di immobili da parte dell’Agenzia nazionale per i beni sequestrati e sequestrati alla criminalità organizzata. Così, elenchi pubblici alla mano, si scopre che il Comune di Catania continua a incrementare un capitale gia corposo di immobili tolti alle organizzazioni mafiose e attribuiti alla collettività, aggiungendone quanto meno altri 4. I nuovi trasferimenti al patrimonio del capoluogo etneo sono arrivati il 30 Dicembre, mentre all’ombra dell’Etna arrivavano oltre 2 milioni di euro del Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza) proprio per la riconversione di abitazioni e botteghe confiscate.


PAGN2975

Livesicilia Catania

Show More

Articoli simili