Beni confiscati, al Comune andranno 27 appartamenti. Anche questi potrebbero essere destinati ai clochard

Sono 27 gli immobili confiscati alla criminalità organizzata per i quali il Comune di Catania ha avanzato una manifestazione di interesse qualche giorno prima dell’incontro per la conferenza dei servizi che si è svolta in prefettura lo scorso 18 novembre. Dopo il decreto di assegnazione da parte dell’Agenzia nazionale per i beni confiscati (Anbsc), anche questi entreranno a fare parte del Patrimonio dell’ente e si andranno ad aggiungere ai 37 già catalogati. 

È stato il direttore ad interim della direzione Patrimonio Maurizio Consoli a proporre alla giunta comunale di deliberare questo atto di indirizzo politico: «A seguito – si legge nel documento pubblicato …
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Beni confiscati, al Comune andranno 27 appartamenti. Anche questi potrebbero essere destinati ai clochard


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer