Banditi scatenati a Canicattì: tre rapine in pochi minuti

0
Banditi scatenati a Canicattì: tre rapine in pochi minuti
Banditi scatenati a Canicattì: tre rapine in pochi minuti

Tre banditi, con il volto coperto, due dei quali armati di fucile, e coltellaccio, hanno rapinato un distributore di carburante “Q8”, di contrada “Madonna dell’Aiuto”, a Canicattì. Sono arrivati a bordo di una Fiat Uno,  e sotto la minaccia delle armi si sono fatti consegnare l’incasso, poco più di 1.300 euro.

I tre malviventi, prima della fuga, sempre nella stessa area di servizio, hanno visto arrivare due furgoni di corriere espresso, e puntando le armi contro ai due autisti, si sono fatti consegnare i soldi incassati dalle consegne: poco più di 1.000 euro. Da li a poco sono fuggiti.

L’utilitaria, risultata rubata, utilizzata per mettere a segno le rapine è stata ritrovata, a circa un chilometro di distanza dal distributore preso di mira, abbandonata e data alle fiamme, in aperta campagna. Nessuno si è accorto del rogo.Sui tre colpi indagano i poliziotti del Commissariato di Canicattì.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui