Banderas a “C’è posta per te” per una catanese: “Mi cucini la pasta se vengo in Sicilia?”

111

Arriva da Catania la storia di Marisa e dei suoi figli, che ha commosso il pubblico di C’è posta per te. Durante la trasmissione condotta da Maria De Filippi e andata in onda su Canale 5, Marisa grazie ai suoi figli ha potuto incontrare il suo beniamino, Antonio Banderas.

In studio arriva Andrea, un ragazzo siciliano che vorrebbe rivedere la sua mamma sorridere dopo la morte del padre, venuto a mancare per un malore improvviso. Andrea è preoccupato, pensa che il lutto abbia segnato troppo sua madre, tanto da arrivare a pesare 39 chili.

Marisa è sempre stata una donna dal buon umore, e che amava tanto cucinare. Tutto questo non c’è più da quando ha perso il marito.

“Prima della morte di papà – ha spiegato Andrea – mamma cucinava sempre e tanto, ora ripete che è tutto inutile, la sua cena è una tazza di tè con due fette biscottate ed è sempre a letto. Non posso ridarle papà, ma non ce la faccio più a vederla così”.

Entrata in studio Marisa, dunque, Andrea rivolge alla madre queste parole: “Papà manca a tutti noi, la nostra vita non sarà più la stessa senza di lui ma io ti amo e ho tanto bisogno di te”.

In studio entra anche l’altro figlio della donna, Saverio che consegna alla madre uno scialle colorato, cosa inusuale per la donna che indossa ormai solo capi neri. “Le persone ci restano nel cuore indipendentemente dal colore degli abiti che indossiamo”, dice Maria De Filippi alla donna.

Fino alla vera sorpresa della serata, ossia l’ingresso in studio di Antonio Banderas. “Sono qui grazie all’amore dei tuoi figli – ha detto l’attore a Marisa -. So che è dura, anche io ho perso i genitori, parenti e amici troppo giovani. Vedo però una storia di speranza, le memorie di tuo marito sono dentro di te”.

E ancora: “Se dovessi andare in Sicilia e venirvi a trovare, cucineresti la pasta per me?”, ha aggiunto Banderas.