Balestrate, sprofonda il pavimento della cappella: madre e figlia ferite

Madre e figlia si erano recate questa mattina a fare visita ai defunti nel cimitero di Balestrate ma mentre deponevano i fiori nella tomba del loro congiunto il pavimento della cappella di famiglia ha ceduto e le due donne, dopo un volo di quasi due metri, sono precipitate nell’ossario sottostante. Soccorse dai sanitari del 118 e dai vigili del fuoco, sono state estratte dal loculo e trasportate all’ospedale di Partinico. La madre, 76 anni, è stata poi trasferita all’ospedale Civico di Palermo a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni; la figlia, di 49 anni, ha riportato traumi e contusioni in diverse parti del corpo. Le rilevazioni sono condotte dai militari dell’arma della compagnia di Partinico. Saranno i militari ad accertare le responsabilità dell’incidente.

Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Balestrate, sprofonda il pavimento della cappella: madre e figlia ferite


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer