Augusta, sanzioni a un ristoratore per motivi igienici

Agenti del Commissariato di Augusta hanno effettuato dei controlli amministrativi in alcuni esercizi commerciali di ristorazione. In uno di questi sono state riscontrate delle carenze igienico – sanitarie che hanno determinato l’applicazione di alcune prescrizioni da adottare nel termine di 5 giorni.
Per quanto riscontrato, al titolare dell’esercizio commerciale è stata contestata, altresì, la sanzione amministrativa di 1000 euro.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Augusta, sanzioni a un ristoratore per motivi igienici


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer