Augusta, droga e reati contro il patrimonio; in carcere

Nel corso del pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Augusta hanno compiuto ordine di esecuzione di provvedimento restrittivo, emesso dalla Corte di Appello di Catania quale cumulo di pene per reati contro il patrimonio e gli stupefacenti, commessi tra gli anni 2000 e 2018, a carico di Vincenzo Belfiore, disoccupato, 46enne augustano. Individuato dai militari presso la propria abitazione, espletate le formalità di rito l’arrestato, cui è stata comminata pena per 3 anni e un mese di Reclusione, è stato associato alla Casa di Reclusione Brucoli di Augusta.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Augusta, droga e reati contro il patrimonio; in carcere


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer