Auchan, lavoratori protestano davanti al Conca D’Oro. «Clima di incertezza, vedono a rischio il loro futuro».

Trecento lavoratori a Palermo e ottocento in tutta la Sicilia. Questi i dati locali di una vertenza nazionale che riguarda la salvaguardia dei livelli occupazionali dei dipendenti Auchan da parte di Conad. Oggi in vista del tavolo istituito al Mise le sigle sindacali in modo unitario hanno proclamato lo sciopero che a livello nazionale, dicono gli organizzatori, ha riscosso un’altissima adesione. Oggi un centinaio di lavoratori si sono dati appuntamento davanti al Conca D’Oro. 

«A Palermo sono quasi 300, 800 in tutta la Sicilia che vedono al rischio il loro futuro – spiega Marianna Flauto, segretario generale Uiltucs Sicilia a Meridionews – perché Conad a livello nazionale non ha voluto formalizzare l’impegno che prevedesse la garanzia per i 14mila lavoratori Auchan». In questa lunga lista sono inclusi i lavoratori dei supermercati, quelli della logistica, degli uffici e …
Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Auchan, lavoratori protestano davanti al Conca D’Oro. «Clima di incertezza, vedono a rischio il loro futuro».


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer