Categorie
notizie

AstraZeneca, l’Ema verso l’ok: oggi la decisione. E in Italia chi rinuncia al vaccino finirà in coda

AstraZeneca, l’Ema verso l’ok: oggi la decisione. E in Italia chi rinuncia al vaccino finirà in coda

Il vaccino anti-covid di AstraZeneca Dovrebbe essere oggi la giornata della verità per AstraZeneca: nel pomeriggio gli esperti dell’Ema, probabilmente in una conferenza stampa dal quartier generale di Amsterdam, daranno il loro parere sul siero della casa anglo-svedese dopo lo stop cautelativo alle somministrazioni in oltre 16 Paesi europei, Italia inclusa, in seguito ai casi sospetti di trombo-embolia. L’aspettativa per il responso nelle capitali, a partire da Roma, è fortissima. Ma i segnali appaiono incoraggianti.L’Oms ha ribadito che “il numero di eventi gravi verificatisi a causa di vaccini contro il Coronavirus-19 è stato estremamente basso rispetto ai milioni di inoculati. E’ importante che le campagne di immunizzazione continuino”. Sulla stessa linea il presidente dell’Agenzia italiana del farmaco, Giorgio Palù. “Il rapporto rischi-benefici per il vaccino di AstraZeneca è nettamente a favore dei benefici”, ha evidenziato. “Si può attendere che l’Ema dia una nota di avvertenza” perché “se ci sono soggetti

Il servizio intitolato: AstraZeneca, l’Ema verso l’ok: oggi la decisione. E in Italia chi rinuncia al vaccino finirà in coda è stato inserito il 2021-03-18 07: 04: 45 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo