Enna

Assoro, il Comune si rivolge ai più piccoli e alle famiglie

#Enna

L’Amministrazione assicurerà in maniera del tutto gratuito attività educative, culturali, ricreative e di supporto scolastico ai minori che frequentano la scuola primaria e secondaria di 1º grado

ASSORO (EN) – Le Amministrazioni comunali siciliane sono spesso eccessivamente impegnate nel far quadrare i conti e nel coprire i debiti contratti nel corso degli anni dai Comuni, dimenticando sovente di creare e predisporre servizi che vadano incontro ai propri cittadini e che siano volti a migliorare la loro qualità di vita. Proprio per questo motivo, l’Amministrazione comunale di Assoro, ha deciso di venire incontro alle famiglie residenti nei propri confini, assicurando gratuitamente differenti attività dedicate ai bimbi e alle famiglie.

A comunicarlo alla popolazione e stato il sindaco Antonio Licciardo, che con un lungo post social ha spiegato l’importanza di tale iniziativa, che avrà sicuramente un impatto su tanti cittadini giovani e meno giovani. L’Amministrazione comunale assicurerà dunque, in maniera del tutto gratuito, attività educative, culturali, ricreative e attività di supporto scolastico ai minori che frequentano la scuola primaria e secondaria di 1º grado, attività laboratoriali esperenziali con gruppi di genitori e di ragazzi e attività aggregative sportive.

Le azioni saranno svolti nel periodo compreso tra il mese di Dicembre 2022 e il mese di luglio 2023 e saranno rivolte alle famiglie con minori frequentanti la scuola primaria e secondaria di 1º grado per le azioni di supporto scolastico e attività educative, culturali, ricreative e dei laboratori esperenziali di gruppo, mentre invece l’azione sportiva ed aggregativa ed i laboratori esperenziali di gruppo alle famiglie con minori frequentanti la scuola secondaria di secondo grado e comunque fino al diciotto anni di età.

I requisiti per prendere parte all’iniziativa sono solo 2: essere residenti all’interno del Comune di Assoro ed essere in possesso di attestazione Isee in corso di validità. Le azioni educative, culturali, ricreative e le azioni di supporto scolastico ai minori che frequentano la scuola primaria e secondaria di 1º grado, saranno svolti 3 volte a settimana, per quasi 8 ore settimanali presso i locali dell’Ente gestore e locali comunali, quali la Biblioteca comunale, il Parco giochi inclusivo e altro ancora.

Le azioni di laboratorio saranno svolte invece in 10 incontri dalla durata di 2 ore con cadenza di quindici giorni l’uno dall’altro mentre alla fine le azioni aggregative e sportive saranno svolti presso le organizzazioni partners del programma socio educativo del territorio, per la durata di 7 mesi.


PAGN2946 => 2022-12-22 09:03:45

Enna

Show More

Articoli simili