Categorie
notizie

Assasinio di Francesco Manzella a Palermo, chiesto l’ergastolo per il gestore della pizzeria

Assasinio di Francesco Manzella a Palermo, chiesto l’ergastolo per il gestore della pizzeria

Pietro Seggio, fermato per l’assasinio di Francesco Manzella a Palermo Condanna all’ergastolo per Pietro Seggio. A chiedere il massimo della pena per il 44enne accusato dell’assasinio di Francesco Manzella, 34 anni, è la procura di Palermo.La vittima fu uccisa con un colpo di pistola alla testa il 18 marzo di un anno fa in via Gaetano Costa, a pochi metri dal carcere Pagliarelli. Da quel che è emerso dalle indagini aveva venduto a Seggio, titolare di una pizzeria, cocaina per 700 euro e ne avrebbe preteso il pagamento. Il cadavere fu trovato in una vettura ferma sulla strada statale Palermo-Sciacca. Seggio è stato individuato dagli agenti della squadra mobile di Palermo attraverso l’analisi dei tabulati e degli sms tra i clienti di Francesco Manzella, che dopo un passato di furti e rapine aveva iniziato a spacciare cocaina. L’imputato è difeso dall’avvocato Giovanni Castronovo che oggi terrà l’arringa difensiva.

Il post intitolato: Assasinio di Francesco Manzella a Palermo, chiesto l’ergastolo per il gestore della pizzeria è stato inserito il 2021-03-18 14: 47: 54 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo