L’assalto armato al nigeriano, gli arrestati dal giudice: “Solo due spintoni e nessuna rapina”

16
L'assalto armato al nigeriano, gli arrestati dal giudice:
L'assalto armato al nigeriano, gli arrestati dal giudice: "Solo due spintoni e nessuna rapina"

L’assalto armato al nigeriano, gli arrestati dal giudice: “Solo due spintoni e nessuna rapina”

“È stata una semplice colluttazione ma non c’è stata alcuna rapina nè è stata mai usata alcuna pistola”. I due indagati, accusati di avere rapinato un nigeriano del portafogli e del cellulare, forniscono la loro versione dei fatti e, in sostanza, negano gli addebiti. Giovedì scorso la squadra mobile ha arrestato – in esecuzione di un’ordinanza cautelare firmata dal gip Francesco Provenzano su richiesta del pm Alessandra Russo – Roberto Fragapane, 27 anni, sorvegliato speciale di pubblica sicurezza e Giuseppe Casà di 24 anni.

Vittima della rapina sarebbe un nigeriano che ha denunciato, lo scorso 12 gennaio, di essere stato avvicinato dai due ragazzi a bordo di un’auto, di cui ha fornito la targa, dalla quale sarebbe sceso uno dei due – secondo l’accusa Fragapane – mentre Casà lo avrebbe atteso al volante. L’aggressione sarebbe avvenuta al Quadrivio. La vittima sarebbe stata minacciata con una pistola, immobilizzata e rapinata.


fonte