Assalto all’istituto comprensivo Rubati tv, computer e tablet


PALERMO – Ladri-vandali in azione nel plesso Giovanni Falcone dell’istituto comprensivo Alessandro Manzoni di Giardinello (Pa). I ladri non si sono limitati a rubare televisori e computer, ma hanno imbrattando le pareti con i colori a tempera, mettendo a soqquadro e rompendo gli scaffali degli armadietti dei docenti, e srotolando la carta igienica lungo i corridoi. Hanno pure tolto un crocifisso da una classe, immergendolo nella tazza di un water, mentre la statua di una madonnina l’hanno collocata davanti l’ascensore. Il sindaco Antonio De Luca è andato a scuola insieme ai militari dell’arma della stazione di Montelepre che indagano. La banda ha portato via dalle aule sei notebook. La conta dei danni è ancora in corso.

(ANSA)

Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Assalto all’istituto comprensivo Rubati tv, computer e tablet


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer